Filo Pesca Rivestito Fluorocarbon 250 mt Hikaru dal 0.14 al 0.50 mm

Filo da pesca Hikaru Ultra, bobina da 250 mt, rivestito in fluorocarbon ... Maggiori dettagli

6,90

Spedizione immediata
Disponibile in magazzino

Aggiungi alla lista dei desideri

  • Garanzia ufficiale 24 mesi Garanzia ufficiale 24 mesi
  • Possibilità di pagare in contrassegno (€ 4,00) Possibilità di pagare in contrassegno (€ 4,00)
  • Spedizione gratis per ordini oltre € 120,00 Spedizione gratis per ordini oltre € 120,00

Filo Pesca Rivestito fluorocarbon

250 mt Hikaru Ultra dal 0.14 al 0.50 mm

Filo Pesca Rivestito fluorocarbon 250 meti  Hikaru Ultra dal 0.14 al 0.50mm

Filo da pesca Hikaru Ultra, bobina da 250 mt, rivestito in fluorocarbon, prezzo offerta - tale procedimento consente a questo filo di essere indicato per l'imbobinamento dei mulinelli, garantendo un eccellente tenuta al nodo, nessuna memoria meccanica ed un eccellente invisibilità

Ideale per tutte le tecniche da lancio come lo spinning, surfcasting e mare nelle misure più grandi e anche  per imbobinare i mulinelli in bolognese o trota lago.

Sia in mare che in lago e fiume è risultato un best sellers dal rapporto qualità prezzo ottimo.

Grazie all'eccellente invisibilità puo essere usato direttamente per agganciare i nimmow o come terminale.

Rivestito fluorocarbon 250 mt Hikaru Ultra dal 0.14 al 0.50 mm /fili da pesca migliori

Filo Pesca Rivestito fluorocarbon

Carichi rottura Filo Pesca Rivestito fluorocarbon 250 mt Hikaru Ultra

0,140   kg 3,00 

0,160   kg 3,80

0,180   kg 4,40

0,200   kg 5,50

0,220   kg 7,40

0,250   kg 9,20

0,300   kg 12,60

0,350   kg 15,80

0,400   kg 19,00

0,450   kg 22,20

0,500   kg 28,80

Le ragioni per cui il filo Fluorocarbon è ritenuto superiore al nylon sono:

-potere di diffrazione della luce vicino a quello dell’acqua. In parole povere il filo è meno visibile per i pesci. Questo sarebbe assolutamente vero se i pesci vedessero con noi, ma in realtà di come vedono i pesci si sa veramente poco, quindi non c’è controprova di questa qualità.

-insensibilità ai raggi ultravioletti. Assolutamente vero. Il fluorocarbon non cambia le sue caratteristiche se esposto alla luce, fattore a cui, al contrario, è molto sensibile il nylon. Il fluorocarbon quindi non ‘’invecchia’’ mentre il nylon, in un anno circa, ha un degrado della resistenza di circa il 20%.

-non assorbe umidità. Vero, il fluorocarbon non cambia le sue caratteristiche in acqua, mentre il nylon ‘’beve’’ l’umidità e si modifica, diventando più morbido, ma anche meno resistente.

-è molto più resistente alla abrasione del nylon. Assolutamente vero. Il fluorocarbon ha una superficie molto più ‘’dura’’ del nylon. Prova per esempio a stringere dei pallini di piombo sul fluorocarbon. Si noterà come è difficile fissarli e quanto scorrano o saltino via molto più facilmente.

-è più resistente al nodo. E’ una conseguenza della proprietà precedente. Il fluorocarbon perde intorno al 5-10% a seconda dei nodi, mentre il nylon perde dal 15 al 20%.

-il fluorocarbon affonda più facilmente. Vero, perché il suo peso specifico è maggiore del nylon. Quindi la presentazione dell’esca è più naturale, poiché scende col piombo e non lo segue.

Usabile sul mulinello, ma ancora non a punto. Sul mulinello il fluorocarbon attuale mostra dei limiti. E’ infatti in generale più rigido del nylon e quindi tende ad avere più memoria sulle spire. Questo è il difetto maggiore

Scopri tutte le novità Lineaeffe pesca sul sito sampey.it

Galleggianti Piombati Lineaeffe

Prodotti visti