Sconto 5% Nuovo Cliente!

Per applicare lo sconto devi inserire il codice WELCOME5 nell'apposito spazio della pagina Carrello.
Approfittane! (solo per utenti che effettuano la registrazione).

Bolognese Lineaeffe Telecrius Compatta Mt 3,60 (10-50 gr)

2308136

Canna Telecrius 3,60 mt Bolognese Compatta e Potente Azione 10-50 gr ... Maggiori dettagli

49,90

Spedizione immediata
Disponibile in magazzino

Aggiungi alla lista dei desideri

  • Garanzia ufficiale 24 mesi Garanzia ufficiale 24 mesi
  • Possibilità di pagare in contrassegno (€ 4,90) Possibilità di pagare in contrassegno (€ 4,90)
  • Spedizione gratis per ordini oltre € 120,00 Spedizione gratis per ordini oltre € 120,00

2308136

Canna Telecrius Lineaeffe 3,60 mt Bolognese Compatta e Potente Azione 10-50 gr

Canna Telecrius 3,60 mt Bolognese Compatta Potente 10-50 gr. Una via di mezzo tra una bolognese ed una canna inglese una vera tutto fare

Canna bolognese della Lineaeffe a pezzatura corta, chiusa ingombra solo 85 cm, molto potente lancia fino 50 grammi.

Questa canna risulterà estremamente versatile adatta a risolvere le più svariate situazioni di pesca sia in mare sia in acque interne.

Una via di mezzo tra una bolognese ed una canna inglese una vera tutto fare

Bolognese Lineaeffe Telecrius Compatta Mt 3,60 (10-50 gr)

Lunghezza 3,60 metri

Sezioni 5

Azione 10-50 grammi

Ingombro chiusa solo 85 cm

Peso 172 grammi

Bolognese Lineaeffe Telecrius Compatta Mt 3,60 (10-50 gr) 

Canna Telecrius Lineaeffe 3,60 mt Bolognese Compatta e Potente Azione 10-50 gr

Canna Telecrius Lineaeffe 3,60 mt Bolognese Compatta e Potente Azione 10-50 gr

Lineaeffe

Recensioni Sampey

Pesca con la canna bolognese: consigli, tecnica, attrezzatura, esche.

La pesca alla bolognese si effettua con delle canne telescopiche ad anelli dotate di mulinello.

È possibile utilizzare questa tecnica sia per la pesca in mare che in acqua dolce.

L'origine di questo tipo di pesca è storicamente attribuita alla provincia di Bologna da cui il nome.

La lunghezza della canna bolognese varia normalmente tra i 4 e gli 8 metri.

In commercio si possono trovare anche bolognesi potenti che si presentano più adatte a lanciare galleggianti anche piombati e per nylon mediamente più spessi.

E' una tecnica alla portata di tutti, sia per i principianti che per i bambini che per gli esperti pescatori.

Tecnica di pesca alla bolognese.

Viene utilizzato normalmente un galleggiante con grammature comprese tra 2 e 8 grammi (con le dovute eccezioni) una piombatura con pallini morbidi e/o torpille e un'amo non grande che varia, a seconda dell'esca utilizzata, dalla misura 6 / 8 alla misura 18 / 20.

Nel mulinello andrà inbobinato del filo di nylon dello spessore massimo di 0,16 / 0,20 mm collegato ad un terminale più sottile compreso normalmente tra lo 0,08 per pesci diffidenti e acqua trasparente fino allo 0,16 millimetri per prede più importanti e spot insidiosi.

Il mulinello da bolognese ha una taglia che varia dal 500/1000 (per la bolognese ultralight) al 2000/3000 (bolognese standard) fino al 4000 (bolognese medio-pesante e canne più lunghe dove agevola lo svolgimento del filo).

Esche per la bolognese classiche sono il bigattino, micidiale sulle spigole, il fiocco di pane, per il muggine, il gamberetto, per saraghi e boghe, il filetto di sarda, per castagnole e leccie, oppure esche vive come il koreano sempre universale e polivalente.

La bolognese è una tecnica di pesca semplice e intuitiva!

Canne Inglesi Match

Le canne per la pesca all’inglese e match

Pesca all’inglese consigli sulla tecnica e le canne.

La pesca all’inglese negli ultimi anni ha avuto una impennata di vendite e consensi anche nel nostro paese. Cerchiamo di capire il perché e di darvi qualche consiglio.

La pesca all’inglese è una particolare tecnica praticata con canne telescopiche di lunghezza classica da 3,90 oppure 4,20 metri (ma sono presenti sul mercato anche più corte da 3,60 oppure più lunghe da 4,50 e oltre) sia telescopiche che in tre pezzi.

La loro caratteristica principale è quella di avere molti più anelli rispetto ad una canna, ad esempio bolognese, di solito almeno il doppio.

Queste canne consentono di effettuare lanci anche molto potenti in base alla grammatura dell’oggetto specifico.

I luoghi dove generalmente viene più praticata sono le scogliere in mare, i moli in acqua salata mentre in acqua dolce spesso viene utilizzata nei laghi per la pesca alle trote.

Il range di grammature che potete trovare oramai è vastissimo, si parte dalle ultra light da pochi grammi con cimini sottilissimi fino a canne potenti da 100 grammi e oltre, indicate anche per le carpe.

Decidete in base alle prede che vorrete insidiare ed alla grandezza dei vostri fili in bobina.

Tutte però hanno un unico comune denominatore: la possibilità di effettuare lanci più lunghi, pescare su fondali più alti con galleggianti scorrevoli e pescare anche con vento forte.

Per trarre il massimo da questa tecnica se potete utilizzate un filo affondante specifico.

Recensioni Sampey

Prodotti visti

Chatta con noi